giovedì 24 maggio 2018 - 06:28
Rimuovi Filtro
Prezzo da: a
Nuovo
Ex-demo
U.garantito
Usato
Avvia ricerca
Inserisci la Tua E-Mail:
Inserisci la Password:
Memorizza dati di accesso
Non sei ancora registrato?
Registrati subito, E' GRATIS!
Hai perso la Tua Password ?
Richiedila subito, Clicca Qui!
Accedi usando il tuo Facebook

Jbl D44000 Paragon

Diffusori Acustici

VENDO
USATO GARANTITO
Click per ingrandire
Click per ingrandire
Click per ingrandire
Click per ingrandire
Click per ingrandire
IN VENDITA A: Pandino (Cremona)
CODICE ANNUNCIO: 195828
PREZZO RICHIESTO:
Contattare
Questo annuncio è stato contattato 3 volte
Jbl D44000 Paragon
Inserito IL 9/2/2018 da SERGIO di Pandino (CR):
Il JBL D44000 Paragon è un diffusore stereo costituito da un unico
mobile. E' stato introdotto da JBL nel 1957 ed è stato dismesso nel 1983;
la sua produzione durò più di qualsiasi altro diffusore JBL. Al suo lancio, il
Paragon era il diffusore domestico più costoso sul mercato.
Progettato da Arnold Wolf da un concetto elaborato da Richard Ranger , è
lungo 2,69 cm e richiede oltre un centinaio di ore di rifinitura a mano da
parte di un team di artigiani dedicati. E’stato un riferimento per l'azienda
ed è stato un diffusore ricercato da ricchi appassionati e da persone
celebri.
La produzione totale è stimata in circa 1.000 unità; oggi è molto ricercato
dai collezionisti. Ha un suono senza tempo che ancora si apprezza per il
suo grande equilibrio e fascino.
Fin dagli albori del suono stereofonico , i progettisti hanno dovuto
affrontare la questione della direzionalità quando l'ascoltatore non si trova
esattamente al centro tra le due unità. Il colonnello Richard R. Ranger, un
pioniere del suono stereofonico nell'industria cinematografica, ha
concettualizzato la soluzione al problema della riproduzione del suono
stereo per tutti e non solo per l'ascoltatore posizionato centralmente. Ha
ideato un sistema di altoparlanti in cui il suono proveniente dalle unità di
guida degli altoparlanti viene riflesso dalle superfici curve (pannelli di
legno) all'interno di un cabinet per creare un'immagine stereo ampia e
uniforme, stabile in qualsiasi posizione all'interno della stanza di ascolto.
Ranger elabora così il sistema di rifrazione radiale JBL-Ranger
esprimendosi così:
... solo lungo l’asse di simmetria tra i due diffusori si ha un effetto uguale.
Non appena l'ascoltatore si allontana dall'asse, il diffusore verso cui ci si
muove prende il sopravvento. L'intensità del suono diminuisce
rapidamente con la distanza e l'altoparlante più distante perde
rapidamente rispetto a quello più vicino.
Ciò può essere evitato proiettando il suono di ciascun diffusore contro una
superficie curva che funge da lente convessa per il suono e lo dirige più
fortemente verso il lato opposto rispetto a quello del proprio lato. Il
rifrattore convesso elimina così l'asse acuto della simmetria dove il
minimo movimento dell'ascoltatore fa perdere l'effetto stereo corretto.
Nell'area di ascolto di fronte al sistema Paragon, l'energia dei due canali
stereo crea un fronte completo del suono che può essere facilmente
apprezzato da più di una persona.
Nella riproduzione stereo, è consuetudine che il solista appaia al centro.
Quindi, alcune sezioni della musica di accompagnamento sono posizionate
a destra o a sinistra; ma è più importante che, ovunque essi siano, loro
rimangano in quella posizione a prescindere dalla posizione di ascolto.
Una volta diventato possibile mantenere il suono monofonico al centro, si
è constatato che con lo stereo normale tutto si è posizionato al suo giusto
posto.
Con il Paragon persino le registrazioni olografiche dell’album di Roger
Waters Amused to death vengono rispettate con i suoni che provengono
alla completa destra dell’ascoltatore.

Nel 1960, dopo il feedback dei distributori stranieri, il Paragon fu
trasformato in un diffusore a 3 vie aggiungendo due radiatori ad anello
075 (tweeter) montati nella parte posteriore dell'armadio e mirati al
"punto debole" centrale. Il crossover del basso-medio era a 500 Hz e le
frequenze medio-alte si incrociavano a 7 kHz
ll Paragon assomiglia molto a una credenza, misura 269 × 86 × 62 cm e
pesa 390 kg secondo la brochure del prodotto. Una squadra di sei
persone lavorava su ciascuna unità, spendendo da 112 a 125 ore uomo
per completare una singola unità, la maggior parte del tempo era speso
per la finitura della falegnameria. Dopo il montaggio, erano necessarie
otto ore solo per la levigatura dell'intero involucro. Quindi, diverse mani di
vernice venivano applicate a mano, lasciate asciugare e quindi levigate
con ulteriore sfregamento.

Partick Vercher su Audiophile afferma che la posizione di ascolto ideale è
di almeno 3 metri di distanza e un po’ più basso rispetto ad una normale
posizione di seduta; Il suono è descritto come in possesso di "dinamiche
incredibili" quando viene suonato a forte volume senza alcun segno di
distorsione e con una separazione impressionante degli strumenti. Sonic
Flare descrive il suono del Paragon come dotato di "grande liquidità con
medi e bassi eccellenti ben integrati".
Si dice che Frank Sinatra e Dean Martin abbiano acquistato tre Paragon
ciascuno - uno utilizzato per il canale sinistro, uno per il centrale ed uno
per il destro. Con questo mega sistema venivano monitorate le loro
registrazioni dai nastri master.
In 25 anni di produzione vennero prodotte solo 1000 unità, circa 5 ogni
settimana al culmine della produzione. Il Paragon ha partecipato a diverse
mostre in particolare si ricorda quella di Los Angeles dedicata California
Design, 1930-1965: Living in a Modern Way".

METODI DI PAGAMENTO
  • Bonifico Bancario
  • PayPal
  • Carta di Credito
GARANZIA
Garanzia 3 mesi
SPEDIZIONE
Corriere Assicurato (GLS o Bartolini)
PREZZO SPEDIZIONE
€ 30,00
Venditore Verificato
Contatta subito SERGIO
Inserisci il Tuo Nome: 
La tua nazione: 
La tua provincia: 
Il tuo numero di telefono: 
La Tua E-Mail: 
Oggetto Richiesta: 
Testo della Richiesta: 
Consento il trattamento dati.
(Rispettiamo la Tua privacy).
Accetto le condizioni sopra riportate, sollevo Audiograffiti.com da qualunque responsabilità.
( Il Tuo indirizzo IP è: 54.159.85.193 Cosa significa ?)
Stai Contattando:
AUDIO GRAFFITI SRL
Via Degli Artigiani, 5
di Pandino (CR)
Tel.: 0373/91708Venditore Verificato
Inserzionista dal 05/02/2007
2914
Annunci inseriti dalla registrazione
3799
Contatti ricevuti con le sue inserzioni
152
Annunci attivi in questo momento.
Visualizza annunci di
Sergio
AUDIO GRAFFITI SRL - Via degli Artigiani, 5 - 26025 - PANDINO (CR)
P.I./C.F.:01512170190 - REA CR-0178129 - Capitale Sociale: € 100.000,00 I.V.